Che cosa è la frattura radicolare e quando si verifica.

Fra i ritrattamenti endodontici che nel tempo ci sono stati richiesti vi è anche la frattura radicolare di un dente trattato endodonticamente: in questi casi in genere l’unica risoluzione è l’estrazione dello stesso. La frattura può avvenire perché, con la terapia canalare, un dente diventa inevitabilmente più fragile in quanto privato dell’idratazione che invece possiede un dente vivo: il dente devitalizzato, quando sottoposto ai carichi masticatori, magari incongrui, è quindi più esposto alla frattura radicolare.

Non sempre la linea di frattura è visibile radiograficamente, per cui il dolore in masticazione che il paziente ci comunica può farci decidere per un ritrattamento: durante il quale siamo in grado di capire la vera natura del problema e consigliare al paziente l’estrazione del dente.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.